Italy
Responsabilità derivanti da Operazioni di Finanza Straordinaria

Responsabilità derivanti da Operazioni di Finanza Straordinaria

All’interno di un accordo di compravendita, avente ad oggetto una società o parte di essa, sono solitamente richieste dal compratore e rilasciate dal venditore una serie di garanzie sia generali sia specifiche “warranties & indemnities” sullo stato della società oggetto di transazione.

Qualora in seguito a tale compravendita la situazione reale fosse difforme da quanto precedentemente rappresentato dal venditore, ciò comporterebbe una responsabilità in capo al venditore stesso per i danni patrimoniali cagionati.

Spesso il recupero di tali danni risulta problematico, poiché non sempre il venditore ha “assets” facilmente aggredibili oppure il valore dell’”escrow” risulta insufficiente a coprire tali garanzie.

In alcuni casi è possibile che le controparti siano a conoscenza di problematiche in cui l’incertezza riguarda o l’ammontare del danno potenziale (quantum) o il momento in cui tale potenziale danno si potrebbe manifestare (an). Tale incertezza potrebbe impedire il raggiungimento di un accordo.

Gli esperti di Aon sono in grado di strutturare programmi tesi al trasferimento di tali rischi sul mercato assicurativo.

Richiesta ulteriori informazioni Expand
* Required Fields






  E-mail Error







chiudere modulo

Product/Service Experts